Homeformaggipiacentinu ennese dop

Piacentinu Ennese D.O.P.. Ruggero il Normanno nell'XI preg˛ i suoi casari di inventarsi un prodotto speciale, energetico che aiutasse la moglie a ritornare in salute. L'uso dello zafferrano per le sue proprietÓ antiossidanti Ŕ stata la soluzione proposta e, la leggenda racconta, vincente. 

La stagionatura. Viene effettuata in grotte naturali, nelle quali la temperatura Ŕ di circa 8 - 16░C e l' umiditÓ relativa Ŕ del 70 - 80%. Il periodo di maturazione Ŕ di un mese per il tipo fresco definito di "primosale", 2 - 4 mesi per il semi-stagionato ed oltre 4 mesi per lo stagionato. 

La forma. Cilindrica. 

Le caratteristiche. La crosta Ŕ di colore giallo ambrato tendente al marrone all' avanzare della stagionatura, con la superficie rugosa lasciata dal canestro, la pasta Ŕ compatta pastosa e di colore giallo dovuta alla presenza dello zafferano, frequente l'aggiunta di pepe nero in grani. 

Il peso. Varia da 4 a 9 kg con uno scalzo che va da 12 a 14 cm ed un diametro di 18 - 28 cm. 

Le peculiaritÓ organolettiche. Aroma floreale, fruttato e speziato. Gusto aromatico, dolce, fruttato e piccante. 

L'origine. Comuni di Enna, Aidone, Assoro Barrafranca, Calascibetta, Piazza Armerina, Pietra-perzia, Valguarnera Villarosa.