Homeformaggivastedda del belice

Vastedda del Belice. Trae origini dalla cultura casearia del pecorino siciliano, ma ne rappresenta una specificitÓ unica in quanto Ŕ il solo formaggio di pecora a pasta filata. Prodotto storicamente dalle abili mani dei casari della Valle del Belice che durante i periodi estivi, particolaritÓ straordinariamente originale, rilavoravano i pecorini che presentavano dei difetti facendoli filare ad alta temperatura. Oggi viene prodotta direttamente dal latte intero crudo della razza ovina autoctona "Valle del Belice". 

La forma. Ovoidale. 

Le caratteristiche. Pasta compatta color avorio. 

Il peso. 0.5-1 kg. 

Le peculiaritÓ organolettiche. Aromi di latte fresco e burro caratterizzano questo formaggio, dal sapore dolce e dal retrogusto leggermente acido. 

L'origine. Valle del Belice, comune di : Calatafimi, camobello di Mazzara, Castelvetrano, Gibellina, Partanna, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, Santa Ninfa e Vita nella provincia di Trapani; Santa Margherita di Belice, Montevago Menfi e Sambuca di Sicilia nella provincia di Agrigento; Contessa Entellina nella provincia di Palermo.